Notizie

Seleziona un argomento dalla lista seguente, e dopo scegli un articolo da leggere.

Strade vietate a bici e motocicli, Camillo: “Scelta infelice contro i flussi turistici”

 

“Il Comune di Manciano porta avanti da anni un grande lavoro di promozione e valorizzazione del territorio mediante la mobilità dolce, l’attività di sentieristica dedicata agli escursionisti, ai turisti su due ruote e ai motociclisti. Un lavoro che mira ad incrementare il flusso turistico di chi ama viaggiare in sella a una bici o in motocicletta. Con amarezza, apprendiamo che, invece, la Provincia di Grosseto ha messo in atto un’operazione che vieta, per motivi di sicurezza, il transito ai cicli e motocicli su alcune strade dissestate. Un divieto inappropriato e deleterio, a nostro parere, che nuoce gli operatori turistici, gli albergatori, i ristoratori che si trovano su quelle strade, ora, inaccessibili ai turisti che arrivano in bicicletta o in moto”. Queste le parole del vicesindaco del Comune di Manciano, Antonio Camillo il quale commenta la decisione dell’amministrazione provinciale di chiudere a biciclette e motocicli la strada degli Usi e quella della Crocina, e per le automobili è stato imposto il limite di 30 chilometri all’ora. “Le strade vanno messe in sicurezza e non chiuse – continua Camillo –. Non è possibile che i turisti che si trovino a passare con i propri mezzi su queste strade non possano raggiungere agriturismi o siti di interesse turistico. Anche gli anziani, allevatori, coltivatori e proprietari terrieri che si muovono con i classici mezzi su due ruote non possono più percorrere queste carreggiate. Una scelta che andrà senz’altro rivista”.  

Pacchetto Scuola anno scolastico 2017 - 2018

Sono consultabili il bando ed il modulo di domanda per la concessione del pacchetto scuola per il prossimo anno scolastico.

Si ricorda che, da quest'anno, la gestione del beneficio è di competenza dell'Unione dei Comuni Montani "Colline del Fiora"; sarà comunque possibile ottenere informazioni e presentare la domanda anche al Comune di Manciano.

Manciano Street Music Festival 2017

E’ stata presentata ufficialmente, ieri sera, la settima edizione di Manciano Street Music Festival, l’evento internazionale di musica da strada ideato e organizzato dall’associazione musicale culturale Diego Chiti, in collaborazione con la pro loco di Manciano e con il patrocinio e contributo del Comune, che si svolgerà per le vie del borgo dal 9 all’11 giugno. Sette gruppi alla corte del festival più atteso dell’anno, provenienti da ogni parte di Italia e di Europa. “Quest’anno – spiega Michele Santinelli, presidente dell’associazione musicale e culturale Diego Chiti di Manciano e direttore artistico del festival - mi trovo in doppia veste ed è un piacere che ad occuparsi dell’evento sia la nostra scuola di musica, proprio quest’anno che compie 30 anni di attività. Dal punto di vista musicale, il livello sta salendo in modo esponenziale ogni anno. Due band verranno dalla Francia, gli eccentrici Funky Style Brass e La Fanfare en Petard. Per questi è un ritorno dopo la partecipazione all’edizione 2011. Ho voluto fortemente che tornassero, poiché credo siano stati il primo passo importante di crescita del nostro festival, una delle street band più conosciute in Europa. Non mancherà il Dixieland, con una formazione di 8 elementi che arriva da Lecce: la Bedixie Jass Band. Questa sarà un’edizione colorata, ospiteremo strani individui che suoneranno con delle maschere e proporranno le colonne sonore dei cartoni animati: Miwa Street Band. La prima nota della street parade, da tradizione, la suonerà la Magicaboola, la band ufficiale del nostro festival presente a tutte le edizioni. La ciliegina sulla torta verrà posta sin dal concerto di apertura con la Funk Off. Attiva dal 1998, è la prima marching band italiana ad essersi costituita, precursori del genere. Siamo abituati a vederli in tv con Arbore, Bollani, a Sanremo con Alexia. Da oltre 10 anni sono la band ufficiale di Umbria Jazz. Pensare che si esibiranno sul nostro palco ci rende orgogliosi”. Oltre alle sfilate e ai concerti delle marching band, interessante l’esperimento dei workshop nelle scuole con la band barcellonese Brincadeira, che dopo il successo della scorsa stagione, quest’anno lavorerà con tutti i plessi dell’istituto comprensivo P. Aldi, diretto dalla dirigente scolastica Anna Maria Carbone, nel territorio di Manciano e di Capalbio, durante questa settimana. La Brincadeira si esibirà anche ad Albinia, a Grosseto e a Pitigliano dove svolgerà uno stage con i ragazzi dell’associazione Rinascimento, scuola di tamburini. Durante il festival, sempre rivolta ai più giovani, si terrà la seconda edizione del Campus “Da band a street band”, da cui è già nata e sta crescendo la Syb, Street Young band, formazione di bambini e adolescenti che hanno già provato l’emozione di esibirsi per strada raccogliendo sostegno e applausi. “Il Festival lo pensiamo così - dicono gli organizzatori - non solo un evento per il paese, tre giorni di festa per chi vorrà partecipare ma un’occasione per promuovere la musica a più livelli, le sue potenzialità di aggregazione e inclusione, di generare creatività e energia. Proprio per questo abbiamo cercato di ampliare il numero delle iniziative che gli sono collegate e di curarne la qualità, con lo scopo anche di inserirlo in circuiti musicali riconosciuti e magari finanziati a livelli più alti”. “Un evento grande – spiega l’assessore alla Cultura del Comune di Manciano, Giulio Detti – che conferisce importanza al nostro territorio e consegna nelle mani dei turisti una terra meravigliosa piena di risorse. La musica di qualità, come quella offerta da questo festival, è il collante tra cultura e territorio, tra i vacanzieri e chi ci lavora. Musica e natura sono una buona base per far conoscere la Maremma fuori dai confini regionali e per farla apprezzare al meglio”.

 

Sistema START - Nuove modalità

Agli Spett.li fornitori del Comune di Manciano

A partire dal giorno 03/05/2017 
il vecchio sistema START è stato rimpiazzato con il  NUOVO Sistema Telematico Acquisti Regionale della Toscana START raggiungibile al seguente indirizzo: https://start.toscana.it/ e contemporaneamente verrà inibita all'Amministrazione, la possibilità di fare affidamenti diretti e procedure concorrenziali sul vecchio sistema (quello attualmente in uso). Gli operatori economici, sono invitati quindi a registrarsi sul nuovo Sistema poiché ciò non avviene automaticamente e  non sarà più disponibile la funzione “iscrizione d’ufficio” da parte dell'Ente. Il manuale per l’iscrizione degli operatori economici all’Indirizzario fornitori è disponibile nella sezione “Istruzioni”, quello per la presentazione delle offerte è scaricabile una volta che l’operatore economico sarà accreditato in piattaforma.  

Anteprima Manciano Street Music Festival

Domenica 14 maggio, alle ore 21.30 in piazza Della Rampa a Manciano, verrà presentata l’edizione 2017 del Manciano Street Music Festival, l’evento internazionale di musica di strada ideato e organizzato dall’associazione musicale culturale Diego Chiti, in collaborazione con la pro loco di Manciano e con il patrocinio e contributo del Comune, che si svolgerà per le vie del borgo dal 9 all’11 giugno. In questa occasione saranno presentati i gruppi che si esibiranno durante il festival e tutte le attività collaterali come il workshop nelle scuole, i concerti fuori sede, l’iniziativa “Aspettando il festival con gusto”, lo street food e il campus musicale per bambini “Da banda a street band”. Domenica sera, inoltre, è in programma il concerto della band “Brincadeira”, percussionisti professionisti di Barcellona. 

Sottocategorie

  • Ultime
    Le ultime notizie dal Comune di Manciano
    Conteggio articoli:
    112