Di fronte al fronte” per celebrare il 71esimo anniversario della liberazione di Manciano

In occasione del 71esimo anniversario della liberazione di Manciano, la locale sezione Anpi e l’amministrazione comunale promuovono domani, mercoledì 10 giugno, alle ore 21, al cinema Moderno di Manciano, un’iniziativa dedicata alla memoria degli eventi, con la rappresentazione teatrale e musicale dal titolo “Di fronte al fronte”, messa in scena dalla compagnia “della Femia”. Lo spettacolo è basato su testimonianze raccolte dalla viva voce di protagonisti e testimoni di quel momento drammatico, per un progetto di Giuseppe Pinzi, e interpretate da un gruppo di attori ai quali si alterna il gruppo musicale con canti scelti e inseriti nel corso dello spettacolo. La compagnia “della Femia” mette in scena con spontaneità, immediatezza, senza artifici e costruzioni letterarie, le testimonianze del periodo della guerra di liberazione e del passaggio del fronte nelle Colline del Fiora, con tutti i drammi, gli orrori, le ingenuità che lo contrassegnarono. Un modo per ricordare, dopo le iniziative che hanno caratterizzato una settimana di eventi per la celebrazione del 70esimo del 25 aprile, il 71esimo anniversario della liberazione di Manciano, avvenuta il 12 giugno 1944.  Ingresso libero.