Il Villaggio di Natale fa il pieno

“Una domenica da record, chiude un fine settimana straordinario”. Queste sono le dichiarazioni dell’assessore alla Cultura del Comune di Manciano, Giulio Detti il quale commenta attraverso i numeri i biglietti strappati per l’ingresso alla prima edizione del Villaggio di Natale a Manciano. “Ben 1.041 ricevute totali – continua Detti - con una media per difetto di oltre 3mila ingressi paganti. Solo domenica 11 dicembre sono state scritte oltre 600 letterine a Babbo Natale. Numeri monstre. Neanche il più inguaribile degli ottimisti lo avrebbe previsto. Questo è stato l’evento del coraggio e della voglia di rischiare, componenti che non devono mai mancare nell'azione politica, con spettacoli innovativi e di grande impatto come le proiezioni sulla Rocca. Ed è stato anche l’evento dei mancianesi che si sono impegnati per mesi, hanno vissuto la Rocca creando una casa di Babbo Natale da sogno ed hanno messo l’anima per il proprio paese. Manciano aveva bisogno di un elettroshock e lo abbiamo dato. Già siamo al lavoro per migliorare gli aspetti logistici, perché il Villaggio di Natale dura fino all’8 gennaio e ci aspettano nuove sfide. Vedere contemporaneamente piazza della Pace, trenino, cinema, biblioteca, Stanze, piazza della Rampa, piazza Garibaldi e Rocca stracolmi nello stesso istante per me è sempre stato un sogno e la nostra amministrazione comunale è riuscita nell’intento”. L’appuntamento con la magia del Natale al Villaggio è per il prossimo weekend, 17 e 18 dicembre.