Approvato il bilancio di previsione 2017

Nella seduta del consiglio comunale di ieri è stato approvato il bilancio di previsione 2017. “Dopo cinque anni di lavoro questo - commenta l’assessore al Bilancio Giulio Detti - siamo riusciti a raggiungere l’importante obiettivo di approvare il bilancio di previsione prima dell’inizio dell’esercizio finanziario successivo. In momenti difficili come questo, la celerità amministrativa è importante in quanto consente di rendere più snelli tutti i processi di investimento e i pagamenti ai fornitori. Il bilancio che abbiamo approvato – continua Detti - contiene tutte le operazioni virtuose su cui abbiamo lavorato in questi anni: riduzione delle spese di personale, riduzione dell’indebitamento dell’ente e rispetto degli equilibri. Questo bilancio è chiuso in sicurezza, garantendo tutte le risorse sul welfare, tema molto caro alla nostra amministrazione ed evitando aumenti di tasse. La cosa che più mi piace sottolineare - prosegue l’assessore Detti -  è quella di essere riusciti a creare un margine di manovra strutturale che consente di investire risorse in opere pubbliche anche in momenti di scarse entrate, grazie ad un lavoro eccezionale sul patto di stabilità. Posso affermare - conclude con soddisfazione l’assessore - che il Comune di Manciano ha un futuro roseo, fatto di solidità finanziaria e possibilità di investimenti. Questa è una bella eredità che lasceremo alla nuova amministrazione”. Sulla stessa linea si pone il sindaco del Comune di Manciano, Marco Galli il quale spiega che “approvare celermente il bilancio era un obiettivo a cui abbiamo sempre creduto e ci siamo riusciti, grazie ad un lavoro coordinato di tutti gli uffici. Aver raggiunto il pareggio senza aumentare le aliquote e garantendo tutte le riduzioni e il sostegno alle famiglie è davvero un bel risultato. Abbiamo amministrato in un momento difficile - conclude il sindaco Galli - ma siamo sempre riusciti a tenere i conti in ordine, garantendo stabilità e futuro all’ente”.