CONCESSIONE DEI CONTRIBUTI PER L’ABBATTIMENTO DELLE BARRIERE ARCHITETTONICHE

Si avvisa che possono presentare domanda di concessione dei contributi per l’abbattimento delle barriere architettane, corredata dalla documentazione prescritta in conformità alle disposizioni del Regolamento ed utilizzando la modulistica predisposta dall’Ufficio Associato, entro il 31.12.2019, i seguenti soggetti:

  • le persone disabili con menomazioni o limitazioni permanenti di carattere fisico o di carattere sensoriale o di carattere cognitivo che abbiano la residenza anagrafica negli edifici interessati dagli interventi di eliminazione delle barriere architettoniche;

  • le persone disabili con menomazioni o limitazioni permanenti di carattere fisico o di carattere sensoriale o di carattere cognitivo che assumano la residenza anagrafica negli edifici interessati dagli interventi di eliminazione delle barriere architettoniche entro tre mesi dal momento della comunicazione dell’Ufficio Associato dell’ammissione al contributo quale beneficiario;

  • coloro che esercitano la tutela, la potestà ovvero l’amministrazione di sostegno dei soggetti disabili;

  • i soggetti che hanno sostenuto le spese di realizzazione degli interventi per l’eliminazione delle barriere architettoniche.

La domanda dovrà essere presentata o direttamente all’Ufficio Servizi Sociali istituito in Pitigliano, presso l’U.C.M. “Colline del Fiora” in Via Ugolini n. 83 o presso il Comune ove i soggetti legittimati hanno, o stanno per assumere, entro tre mesi dal momento della comunicazione dell’ammissione al contributo quale beneficiario, la residenza anagrafica, ovvero ove è situato l’edificio interessato dagli interventi di eliminazione delle barriere architettoniche.

Per maggiori informazioni cliccare qui.