Notizie

Seleziona un argomento dalla lista seguente, e dopo scegli un articolo da leggere.

Censimento dei danni, presentazione della documentazione

Come indicazioni del servizio di Protezione civile provinciale, c’è tempo fino a venerdì 2 novembre alle ore 9 per presentare in Comune la documentazione dei danni subìti a causa del maltempo che si è abbattuto nei giorni scorsi sul territorio di Manciano. Ogni privato cittadino o impresa potrà fare un censimento dei danni che ha subìto. Dovranno essere presentati all’ufficio protocollo del Comune di Manciano (piazza Magenta, 1) oppure tramite Pec ( Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. ) e email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. , una comunicazione in carta semplice con l’elenco dei danni corredato da fotografie, pena la non procedibilità della domanda.

Maltempo, Enel e Comune al lavoro per tornare alla normalità

In questi giorni di maltempo, numerose abitazioni sono state interessate dall’interruzione di corrente. Comune e Enel sono al lavoro già da ieri lunedì 29 ottobre per ripristinare la situazione. “E-Distribuzione, la società del Gruppo Enel che gestisce la rete elettrica di media e bassa tensione, - come spiegano da Enel - informa che tutti i disservizi sulle linee di media tensione, ovvero sulle dorsali elettriche più estese danneggiate dalla caduta di alberi e piante ad alto fusto, sono risolti. La task force operativa dell’azienda sta procedendo con il ripristino del servizio elettrico per le singole situazioni di bassa tensione, che sono più circoscritte per estensione ma sparse e richiedono interventi specifici che sono in corso. La situazione del servizio elettrico sta rientrando nella normalità”. L’amministrazione comunale invita tutti i cittadini, che in queste ore sono senza corrente, a segnalare i problemi e ad aspettare che tutto torni alla normalità.

 

Concessione esoneri dal pagamento di refezione e trasporto scolastici

Pubblichiamo il bando ed il modulo di domanda per la concessione degli esoneri dal pagamento delle compartecipazioni ai servizi di refezione e trasporto scolastici.

Il termine per la presentazione delle domande, che dovranno essere complete di attestazione ISEE, o certificazione disabilità (L. 104) e copia di documento di identità del richiedente, è il 30 novembre 2018.

Manciano Promozione, gruppo di Maggioranza: “Detti si facesse un esame di coscienza. Per salvare il sito bastava fornirci le credenziali”

Il gruppo di Maggioranza del Comune di Manciano risponde al capogruppo di Minoranza Giulio Detti il quale, tramite una diretta Facebook ha attaccato il primo cittadino Mirco Morini sul tema del turismo e sul mancato rinnovo del dominio del sito di Manciano Promozione. “Abbiamo assistito alla performance artistica via Facebook del dottor Giulio Detti sulle politiche del turismo di questa amministrazione. Gli attori sanno che per evitare brutte figure devono studiare bene la parte da recitare, altrimenti vengono dette delle inesattezze, come per esempio quella sul calendario eventi e magazine, che secondo il capogruppo di minoranza sarebbero stati consegnati, nel dicembre 2016, a chi veniva a visitare il Villaggio di Natale quando invece, la verità è che quel materiale doveva essere ancora stampato in quanto non è mai stato affidato l’incarico per stamparli (esistono determine all’albo, anche se Detti dice che non pubblichiamo gli atti). Una cosa è vera, che Detti durante il suo mandato ha fatto promozione turistica. Ne ha le competenze, sia informatiche sia specifiche sul turismo, che nessuno all’interno del Comune ha e non ci sogniamo certo di metterle in dubbio. Promozione turistica che ha fatto dalla ‘a’ alla ‘z’, compresa la registrazione di siti e caselle di posta elettronica. Altrimenti, come si spiega che per cambiare la password della mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. , Google dice che manderà un codice di verifica a “ Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. ”? E come si spiega che per tutti i siti di proprietà del Comune gli avvisi di scadenza arrivano alla posta elettronica dell’ufficio, mentre quello di mancianopromozione.com arrivano a una casella che il Comune non usa più da anni perché bersagliata da posta spazzatura e appunto a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. ? E ancora, come mai i costi per la registrazione di quel sito non sono mai stati sostenuti direttamente dal Comune? Nel 2017 (altra imprecisione del dottor Detti) la registrazione è stata pagata dalla cooperativa che gestisce l’ufficio turistico che è stata rimborsata dal Comune. Quest’anno il Comune non lo ha più potuto fare perché sono cambiate le norme sulla privacy. Sarebbe bastato che Detti avesse passato tutte le credenziali di accesso agli uffici e non ci sarebbero stati disguidi, ritardi, ricerche affannose di password ricercate all’interno di email di anni fa, perché gli avvisi di scadenza sarebbero arrivati a chi avrebbe dovuto provvedere. Invece, è stato inoltrato un unico messaggio nel giorno in cui il sito ha smesso di funzionare e per capire di cosa si trattava, a chi rivolgersi e recuperare la password ci è voluto più di un mese, con i risultati che sappiamo. Il dottor Giulio Detti sostiene di avere segnalato la cosa in modo informale e lo invitiamo a verificare meglio le informazioni in suo possesso. Dice anche che la perdita del dominio del sito di Manciano Promozione, il cui rinnovo sarebbe dovuto avvenire nello scorso mese di agosto, dipende dal fatto che i dipendenti del Comune fossero tutti in ferie mentre gli operatori turistici in quel periodo lavorano. Al Comune di Manciano per ogni dipendente che manca c’è sempre un sostituto, per cui gli uffici non sono mai chiusi, questo tentativo maldestro di mettere gli operatori turistici contro i dipendenti comunali la dice lunga sulla considerazione che il dottor Detti ha di questi ultimi, nonostante gli elogi nei Consigli comunali. Ma questo lo sapevamo bene, vista la ‘politica’ del personale seguita quando era assessore al Bilancio. In conclusione, prima di accusare chi adesso amministra il Comune, bisognerebbe che Detti si facesse un esame di coscienza per vedere se i problemi nascono dal proprio operato di amministratore nel mandato precedente”.

Festa grande a Manciano con Muay thai, contest rock e Harley Davidson

Due giorni all’insegna dello sport, musica, moto e beneficenza, oggi, sabato 20 e domani domenica 21 ottobre al palazzetto dello sport a Manciano. L’iniziativa, in particolare, promuove lo sport del Muay thai, il pugilato tailandese che per l’occasione ospiterà appassionati e professionisti. L’evento è organizzato dalla palestra Singha Kai Muay di Grosseto con il patrocinio del Comune di Manciano. Accanto alle antiche arti marziali, Manciano ospiterà concerti di musica rock, all’interno di un vero e proprio contest rock e un’area dedicata alle moto. Oggi, sabato 20 ottobre dalle ore 18 eliminatorie Rock Contest, dalle ore 20 galà e torneo Muay Thai professionisti, dalle ore 21.30 semifinali Rock Contest, dalle ore 22.30 finali torne Muay thai professionisti e dalle ore 23.30 finale Rock Contest. Domani, domenica 21 ottobre dalle ore 9 e per tutto il giorno, stage aperto a tutti per provare le seguenti discipline: Muay thai, Muay boran. In programma workshop di tacfit, flowfit e kardiokick e Sparring day di muay thai e kickboxing. Alle ore 9 ritrovo motociclisti per la colazione e l’iscrizione al giro aperto a tutti i tipi di moto, ore 10 partenza giro panoramico dell’alta Maremma e alle 13 rientro alla base di partenza per il pranzo. Nei due giorni di festa è presente la concessionaria Harley Davidson con esposizione dei nuovi modelli, stand vari di aerografie e customizzazioni, tatuatori live, strumenti nuovi ed usati, anche costruiti a mano, oggettistica artigianale, gonfiabili per bambini, toro meccanico a premi per grandi e piccini, prodotti enogastronomici con street-food, cinque cantine vinicole e tre birrifici. Per chi viene da fuori c’è la possibilità di soggiornare nelle strutture ricettive convenzionate. L’evento ha scopo benefico: i fondi raccolti saranno destinati in beneficenza, all’associazione persone down di Grosseto e “Qualcosa di grande per i piccoli” di Cesena, che si occupa di bambini disagiati.

Sottocategorie

  • Ultime
    Le ultime notizie dal Comune di Manciano
    Conteggio articoli:
    128