Notizie

Seleziona un argomento dalla lista seguente, e dopo scegli un articolo da leggere.

“Aria di festa e di sano sport allo stadio per il Manciano. E ora tutti a Firenze”

“Quella di mercoledì 27 febbraio è stata una grande giornata di sport. Vedere la nostra squadra locale, non solo vincere la gara e andare direttamente alla finalissima a Firenze, ma sentire l’entusiasmo di tutta la nostra comunità che non era divisa ma anzi unita per sostenere i suoi calciatori, è stata un’emozione senza fine”. Queste le parole di Roberto Bulgarini consigliere delegato allo Sport del Comune di Manciano pronunciate in occasione della partita di semifinale di Coppa Toscana tra il Manciano e il River Pieve di Castelnuovo Garfagnana. “Un ringraziamento particolare va alla Usd Manciano e a tutta la squadra, al mister Alessandro Renaioli perché hanno fatto vivere a tutti gli amanti dello sport sano una bellissima competizione. Lo stadio Niccolai era pieno come da tempo non succedeva, i bambini si sono entusiasmati nel vedere giocare la propria squadra, i tifosi appassionati e coinvolti per le magnifiche azioni dei colori bianco-rossi. Un clima di festa è ciò che si è respirato a Manciano durante la partita. Ora non ci resta che aspettare e sostenere i nostri ragazzi per vincere a Firenze”.   

Diritti istruttoria Vincolo Paesaggistico/ VIA/VAS.

Si comunica che con delibera di Giunta n. 4 del 22/01/2019, l'Unione dei Comuni montani "Colline del Fiora" ha approvato i Diritti di Segreteria per i procedimenti relativi alle procedure di Vincolo paesaggistico,
Via,VAS  disponendo l’applicazione  ai procedimenti presentati a decorrere dal 22/01/2019.

Maggiori informazioni a questo link.

Per la Coppa Toscana chiusura anticipata delle scuole

In occasione della semifinale di Coppa Toscana di prima categoria, che si disputerà domani 27 febbraio alle ore 15 allo stadio Niccolai, tra River Pieve di Castelnuovo Garfagnana e il Manciano, la chiusura delle scuole elementari e medie del territorio sarà anticipata per permettere ai ragazzi di partecipare all’evento sportivo. “La partita di semifinale è un evento importante per la nostra comunità – spiega il sindaco di Manciano Mirco Morini – e la chiusura anticipata delle scuole favorisce la partecipazione degli studenti che vorranno sostenere la squadra locale. La semifinale di Coppa Toscana è un momento di aggregazione giovanile e di condivisione dei valori dello sport. Occasione importante anche per i 140 ragazzi iscritti al settore giovanile della società locale che avranno modo di assistere alla gara”.

 

Prosecuzione adesioni al progetto di compostaggio domestico

Si avvisa la cittadinanza che è ancora possibile aderire al progetto per incentivare l'utilizzo del compostaggio domestico.

Tale progetto prevede la consegna, in comodato d'uso gratuito, di compostiere, sino all'esaurimento delle attuali disponibilità.

A tal fine, è necessario compilare e sottoscrivere la Scheda di adesione (disponibile anche presso gli Uffici di Piazza Magenta e il Cantiere comunale) e consegnarla all'Ufficio Protocollo.

Successivamente, è possibile procedere alla connessa richiesta di sgravio tariffario, compilando il relativo modello disponibile presso l'Ufficio Tributi (0564/625335 - 0564/625303)

Per ogni eventuale informazione e chiarimento in merito, ci si può rivolgere all'Ufficio Tecnico (tel: 0564/625331 - email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. ) ed all'Ufficio Manutenzioni (tel: 0564/625370 -  email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. ).

CONCESSIONE DEI CONTRIBUTI PER L’ABBATTIMENTO DELLE BARRIERE ARCHITETTONICHE

Si avvisa che possono presentare domanda di concessione dei contributi per l’abbattimento delle barriere architettane, corredata dalla documentazione prescritta in conformità alle disposizioni del Regolamento ed utilizzando la modulistica predisposta dall’Ufficio Associato, entro il 31.12.2019, i seguenti soggetti:

  • le persone disabili con menomazioni o limitazioni permanenti di carattere fisico o di carattere sensoriale o di carattere cognitivo che abbiano la residenza anagrafica negli edifici interessati dagli interventi di eliminazione delle barriere architettoniche;

  • le persone disabili con menomazioni o limitazioni permanenti di carattere fisico o di carattere sensoriale o di carattere cognitivo che assumano la residenza anagrafica negli edifici interessati dagli interventi di eliminazione delle barriere architettoniche entro tre mesi dal momento della comunicazione dell’Ufficio Associato dell’ammissione al contributo quale beneficiario;

  • coloro che esercitano la tutela, la potestà ovvero l’amministrazione di sostegno dei soggetti disabili;

  • i soggetti che hanno sostenuto le spese di realizzazione degli interventi per l’eliminazione delle barriere architettoniche.

La domanda dovrà essere presentata o direttamente all’Ufficio Servizi Sociali istituito in Pitigliano, presso l’U.C.M. “Colline del Fiora” in Via Ugolini n. 83 o presso il Comune ove i soggetti legittimati hanno, o stanno per assumere, entro tre mesi dal momento della comunicazione dell’ammissione al contributo quale beneficiario, la residenza anagrafica, ovvero ove è situato l’edificio interessato dagli interventi di eliminazione delle barriere architettoniche.

Per maggiori informazioni cliccare qui.

Sottocategorie

  • Ultime
    Le ultime notizie dal Comune di Manciano
    Conteggio articoli:
    129