Notizie

Seleziona un argomento dalla lista seguente, e dopo scegli un articolo da leggere.

Corsi di ceramica, pittura e manualità: servono docenti

Il Comune di Manciano, su indicazione della Consulta per il Sociale del Comune, emana un avviso pubblico per l’individuazione di docenti di corsi di ceramica, pittura e manualità, da impiegare per i laboratori che saranno attivati nella sede della Consulta, al centro di aggregazione “La Pesa”.

 

DOCENTE CORSO DI CERAMICA - Il docente dovrà tenere un corso di ceramica per insegnare i primi rudimenti di tale arte (la costruzione manuale e al tornio, la rifinitura, la decorazione), rivolto a ragazzi e adulti. Dovranno essere tenute non meno di 22 lezioni di durata da concordare con il presidente della Consulta per il Sociale, nella sede del centro di aggregazione “La Pesa”. Il compenso previsto è di 900 euro lordi, comprensivi di qualsiasi onere e rimborso di spese per acquisto di materiali. Possono presentare domanda persone di età compresa tra 25 e 38 anni, residenti nel Comune di Manciano, in possesso di diploma da ceramista, esperienza di attività autonoma di corsi rivolti a bambini e adulti disabili. Le domande saranno valutate dal responsabile del Servizio pubblica istruzione, cultura e sport e dal presidente della Consulta per il Sociale del Comune di Manciano.

 

DOCENTE CORSO DI PITTURA - Il docente dovrà tenere un corso di pittura rivolto a ragazzi e adulti anche disabili, che pur non avendo una conoscenza artistica vogliono mettersi in gioco per imparare i primi rudimenti della pittura a acquerello, olio e ritratti a matita. Dovranno essere tenute non meno di 20 lezioni di durata da concordare con il presidente della Consulta per il sociale e giovani, sempre presso il centro ‘La Pesa’. Il compenso previsto è di 800 euro lordi comprensivi di qualsiasi onere e rimborso spese per acquisto materiali. Possono presentare domanda persone di età compresa tra 25 e 38 anni, residenti nel Comune di Manciano e con documentata esperienza in campo pittorico. Le domande saranno valutate dal responsabile del Servizio pubblica istruzione, cultura e sport e dal presidente della Consulta per il sociale del Comune di Manciano.

 

DOCENTE CORSO DI MANUALITÀ - Il docente dovrà tenere un corso per insegnare tecniche di base per la costruzione e la decorazione di oggetti dedicati alle festività pasquali e natalizie, e di piccole botti da esporre in occasione del “Palio delle botti” i primi rudimenti di tale arte (la costruzione manuale e al tornio, la rifinitura, la decorazione), rivolto a ragazzi e adulti. Dovranno essere tenute non meno di 15 lezioni di durata da concordare con il Presidente della Consulta per il Sociale, al centro ‘La Pesa’. Il compenso previsto è di 500 euro lordi, comprensivi di qualsiasi onere e rimborso di spese per acquisto di materiali. Possono presentare domanda persone di età compresa tra 25 e 38 anni, residenti nel Comune di Manciano, in possesso di esperienza di attività con bambini e adulti disabili. Le domande saranno valutate dal responsabile del Servizio pubblica istruzione, cultura e sport e dal presidente della Consulta per il sociale del Comune di Manciano.

 

MODALITÀ DI SVOLGIMENTO DELLE ATTIVITÀ - Le attività saranno svolte senza vincolo di subordinazione nei confronti del committente, dato che non si instaura un rapporto di impiego con il Comune di Manciano. Il servizio dovrà in ogni caso essere svolto in stretta collaborazione e raccordo con il servizio Pubblica istruzione, cultura e sport e con la Consulta per il sociale del Comune di Manciano.

 

MODALITÀ E TERMINI PER LA PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE - Gli interessati dovranno presentare domanda di partecipazione redatta in carta semplice, nella quale indicare le proprie generalità ed il corso per la cui docenza si intende partecipare. La domanda, debitamente sottoscritta e corredata del curriculum e del progetto di coordinamento, dovrà essere indirizzata al Comune di Manciano e dovrà essere recapitata in uno dei seguenti modi: consegna diretta all’ufficio protocollo; spedizione via fax al numero 0564620496; spedizione a mezzo raccomandata con avviso di ricevimento a: Comune di Manciano, Piazza Magenta n. 1 – 58014 Manciano (Gr); spedizione tramite posta elettronica certificata (Pec), unicamente per i soggetti in possesso di un indirizzo di posta elettronica certificata personale, al seguente indirizzo Pec: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. ; in questo caso la domanda, debitamente sottoscritta ed accompagnata da copia documento identità, e i relativi allegati, dovranno essere scansionati in formato pdf. Tale documentazione dovrà pervenire al Comune di Manciano entro e non oltre le ore 13 del giorno venerdì 22 febbraio 2019. Si specifica che nel caso di trasmissione tramite raccomandata a/r non farà fede il timbro dell’ufficio postale accettante, bensì il timbro di ricevimento dell’ufficio protocollo del Comune di Manciano. Alla domanda dovrà essere allegato: copia di un documento di identità in corso di validità; il proprio curriculum, datato e firmato.

 

CAUSE DI ESCLUSIONE - Non saranno ammesse alla presente selezione: le domande pervenute oltre il termine di presentazione sopra indicato; le domande prive di firma; le domande da cui non è possibile evincere le generalità del candidato; le domande inoltrate alla Pec del Comune di Manciano, qualora l’invio sia effettuato da un indirizzo di posta elettronica normale o da un indirizzo di posta elettronica certificata di cui il soggetto non sia personalmente titolare; le domande sprovviste del curriculum.

 

INDIVIDUAZIONE DEI DOCENTI - Il responsabile del servizio Pubblica istruzione, cultura e sport del Comune di Manciano, in base all’esame dei curriculum, individuerà i docenti, con i quali il rapporto sarà instaurato mediante sottoscrizione, da parte di essi, della determinazione di individuazione, per opportuna accettazione.

 

ACCESSO ALLE INFORMAZIONI E RESPONSABILE DEL PROCEDIMENTO - Gli interessati potranno richiedere notizie e chiarimenti inerenti il presente avviso al responsabile del servizio Pubblica istruzione, cultura e sport, dottor Maurizio Mittica (tel. 0564625340, e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. ). Il responsabile del procedimento, ai sensi della L. 241/1990, è il suddetto dottor Maurizio Mittica.

 

 

Il presente avviso è pubblicato all’Albo pretorio e sul sito web del Comune di Manciano.

 

Contributi alle famiglie con figli minori disabili gravi

Si informa che entro il 30 giugno 2019 si possono presentare le domande per ottenere un contributo di €. 700,00 destinato alle famiglie con figli minori disabili con handicap grave (art. 3, comma 3, L. 104/1992).

La domanda può essere presentata dalla madre o dal padre del minore disabile, o da chi esercita la patria potestà, indipendentemente dal carico fiscale.

Le domande devono essere presentate all’Ufficio Servizi Sociali dell’Unione dei Comuni o al Comune di residenza.

Per maggiori informazioni cliccare qui.

Scuole chiuse a Saturnia

Martedì 15 gennaio le scuole di Saturnia resteranno chiuse. Poiché in questa stessa giornata E-Distribuzione, la società del Gruppo Enel che gestisce la rete elettrica di media e bassa tensione, effettuerà un intervento, complesso e importante, per la modernizzazione e l’automatizzazione della rete elettrica di Saturnia, l’amministrazione comunale ha deciso di chiudere la scuola elementare e media per non arrecare ulteriori disagi alle famiglie e agli studenti che si ritroverebbero a stare in aula senza corrente e senza riscaldamento. Le lezioni riprenderanno regolarmente mercoledì 16 gennaio.

 

Avis Manciano chiude il 2018 in positivo

Il presidente Sirio Sabatini e tutto il Consiglio della sezione Avis di Manciano comunica di aver chiuso il 2018 con grandi risultati. “Lo scorso anno - parla il presidente Sabatini -  si è concluso con numeri importanti: abbiamo avuto 49 donazioni in più rispetto al 2017 per un totale di 323 e 27 nuovi donatori, 22 uomini e 5 donne. Anche la sezione di Marsiliana-Vallerana-Sant’Andrea chiude in positivo con il 15 percento di donazioni in più rispetto al 2017. Un particolare ringraziamento va al dottor Iulian Gennai e a tutto il personale paramedico sempre estremamente disponibile, ai consiglieri, alla nostra segretaria di sezione Lucia Manini, che svolge il proprio lavoro egregiamente da molti anni. Desidero ringraziare tutti i donatori, colonne portanti del nostro lavoro e tutta la cittadinanza che partecipa volontariamente e con grande entusiasmo agli eventi organizzati dalla sezione come la tradizionale sagra gastronomica che anche nel 2018 si è chiusa in positivo”. Il prossimo 2 febbraio alle ore 17 è in programma l'annuale assemblea pubblica, presso il centro di aggregazione La Pesa di Manciano in via Circonvallazione Sud, aperta a tutti i donatori e i soci sostenitori. È possibile contattare la sede dell’Avis situata in via Marsala 59, chiamando il numero 0564-629845 o via email all'indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. il lunedì e il giovedì dalle 8 alle 13. E’ attiva anche la pagina Facebook “Avis Manciano”. “Con la speranza e l'augurio di continuare su questa strada, se non meglio, - conclude il presidente Sabatini - un grazie di cuore va sempre e comunque a chi si prodiga e dedica il proprio tempo libero al buon andamento della sezione”.

Pubblicizzazione dei nuovi dati censuari delle particelle catastali oggetto di aggiornamento a seguito delle dichiarazioni rese agli organismi pagatori nell’anno 2018

Si avvisa che nella home page del sito web dell'Unione dei Comuni montani "Colline del Fiora" (www.uc-collinedelfiora.it) sono stati pubblicati i nuovi dati censuari delle particelle catastali
oggetto di aggiornamento a seguito delle dichiarazioni rese agli organismi pagatori nell’anno 2018 dell'Agenzia Entrate

Sottocategorie

  • Ultime
    Le ultime notizie dal Comune di Manciano
    Conteggio articoli:
    129